Coordinamento del progetto

Timbre è coordinato dal Helmholtz-Centre for Environmental Research UFZ, di Lipsia, Germania. L’UFZ è stato fondato nel 1991 ed è il primo centro all’interno del Helmholtz Association esclusivamente dedicato alla ricerca in campo ambientale. Attualmente impiega più di 900 persone. Grazie alla sua lunga esperienza nel valutare e monitorare le dinamiche di utilizzo del suolo ed in particolare di brownfield, miniere a cielo aperto e altri siti industriali, l’UFZ possiede non solo l’esperienza, ma anche le capacità e le risorse per coordinare il progetto timbre. L’ampio range di discipline all’interno della divisione delle scienze sociali quali le scienze economiche, giuridiche, sociali, e politiche, ma anche la cooperazione con altri dipartimenti dedicati alle scienze naturali come in particolare il dipartimento di bonifica delle falde, forniscono una base solida per approcci di ricerca interdisciplinari. UFZ ha partecipato a più di 130 progetti europei e diversi progetti nazionali, molti dei quali rivolti allo sviluppo di metodi e tecnologie innovativi per migliorare l’utilizzo sostenibile del suolo e la riqualificazione dei brownfield. Come conseguenza, l’UFZ ha soliti rapporti con università nazionali ed internazionali, con istituti di ricerca, industrie e con il settore pubblico.